Open menu
  • Percorsi turismo e moda in Lombardia


     TheOneMilano ha selezionato alcune mete in Lombardia tra moda e turismo. Tra queste, la sala degli Ori del Museo Poldi Pezzoli di MILANO e il Museo del Bijou di  CASALMAGGIORE, in provincia di Cremona.

  • I bijoux di Casalmaggiore e la sala degli Ori al Museo Poldi Pezzoli di Milano

    A Casalmaggiore, in provincia di Cremona, si trova un museo unico in Italia: oltre 20mila pezzi fra anelli, collane, bracciali, orecchini, dalla fine dell’800 al 1970.

    A circa due ore di viaggio da Milano, agli occhi di appassionati di accessori vintage e di storia produttiva delle decorazioni si presentano bijoux, oggetti e macchinari specializzati del settore bigiotteria. Il museo propone anche laboratori didattici e professionali

    Restando in tema delle decorazioni, il visitatore deve sapere che un percorso di approfondimento in Lombardia incentrato su gioiello e bijou non è completo senza una vista al Museo Poldi Pezzoli di Milano.

    In questa casa-Museo tra le più famose in Italia, oltre alle opere d’arte di fama internazionale custodite nelle numerose stanze, sono in mostra oggetti storici di oreficeria sacra, smalti, gioielli, oggetti da wunderkammer.

    L’eterogenea raccolta, unica per rarità e per la singolare qualità dei molti esemplari presenti, si trova nella “Sala degli Ori” .

  • Come arrivare

    DA MILANO A CASALMAGGIORE

    IN AUTO da Milano
    ca 136 KM. – ca 2h di viaggio
    AUTOSTRADA A1 dir. Bologna + (a Piacenza) A21 dir Cremona
    Uscita Cremona, SP 87 per Casalmaggiore

    MEZZI PUBBLICI DA MILANO CENTRO
    TRENO REGIONALE MI-Mantova – cambio a PIADENA
    TRENO REGIONALE per PARMA, fermata Casalmaggiore
    + 14 min a piedi per il Museo del Bijou

    MAPPA DI CASALMAGGIORE
    click qui per vedere la mappa interattiva di Casalmaggiore
    con il percorso pedonale Museo del Bijou, piazza Garibaldi, Torrione e argine lungo il Po


    MUSEO POLDI PEZZOLI – MILANO
    Metropolitana M3 (Gialla) – fermata Montenapoleone + 2 min a piedi
    Tram Linea 1 – fermata P.zza della Scala + 2 min a piedi

  • CASALMAGGIORE – IL MUSEO DEL BIJOU

    Istituito nel 1986, nel piano seminterrato dell’ex Collegio Santa Croce, vi sono conservati oggetti d’ornamento e accessori prodotti da fabbriche di Casalmaggiore tra fine Ottocento e gli anni ’70 del Novecento.
    Oltre a tradizionale bigiotteria (spille, gemelli, bracciali, cinture, orecchini, ciondoli), ci sono anche oggetti a uso personale, come portacipria, portarossetto, portasigarette, occhiali da sole, medaglie devozionali, distintivi.
    Il museo inoltre custodisce macchinari originali, attrezzi per la lavorazione della bigiotteria, cataloghi, documenti e fotografie d’epoca che offrono uno spaccato della vita locale, dove la produzione a fine ottocento della prima lastra di metallo placcata oro aveva dato origine a una produzione specializzata che aveva coinvolto tutta la zona, costituendo un vero e proprio distretto industriale.

    VISITE: intero € 3,00, ridotti € 2,50
    Dal martedì al sabato: 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00; domenica e festivi: 15.00 – 19.00.
    Ogni prima domenica del mese l’ingresso è gratuito:
    RECAPITI: Via Azzo Porzio 9, Casalmaggiore CR Tel. +39.0375.205344 info@museodelbijou.it
    WEB: www.museodelbijou.it

  • CASALMAGGIORE – PIAZZA GARIBALDI

    La piazza (96 metri x 38, una delle più grandi piazze comunali del Nord Italia) fu creata dal 1618 in un luogo paludoso. Fu il primo vero nucleo del paese e ancora oggi con il suo “Listone” (il lastricato marmoreo centrale) rappresenta il cuore della città.

    Nel 1788 vi costruirono il Palazzo Comunale che la divise in due parti creando Piazza Turati alle sue spalle.

    Tutte le vie del centro convergono in questa piazza e i luoghi storici di maggiore interesse in città si trovano quasi tutti nei dintorni : il Museo Diotti, il Museo del Bijou e il Torrione Estense, unica rimanenza del complesso fortificato rinascimentale vicino all’argine del fiume Po.

  • CASALMAGGIORE – ALTRI ELEMENTI DI VISITA

    Il Museo Diotti, casa-atelier
    Nel palazzo che fu casa-studio del locale pittore neoclassico Giuseppe Diotti (1779-1846), è ospitata una raccolta di opere dell’Ottocento Lombardo ed è rappresentato ogni aspetto dell’attività dell’artista. Il palazzo ospita inoltre la ricostruzione degli ambienti di lavoro di tre artisti locali, la Galleria d’arte moderna (opere del Novecento con vocazione territoriale) e mostre temporanee .

    Il Torrione Estense
    Ultima rimanenza della cinta muraria che si ergeva a difesa della città, rappresentava la porta d’accesso e il nucleo del castello, alloggio della guarnigione locale. E un buon punto di riferimento per accedere all’Argine del Po.

    Lungo l’Argine del Po
    Casalmaggiore è una delle poche cittadine che si affaccia direttamente al lato sinistro del fiume più lungo d’Italia : una lunga passeggiata sull’argine maestro permette di vedere da un lato l’impianto urbano, dall’altra il Po offrono scorci suggestivi in particolare all’alba e al tramonto.

  • MILANO – MUSEO POLDI PEZZOLI – SALA DEGLI ORI

    Lascito testamentario del collezionista GianGiacomo Poldi Pezzoli (1822-1879), la casa-museo custodisce quasi seimila oggetti tra pittura e arti decorative. E’ il frutto di un vero e proprio progetto di vita, dove le stanze stesse della casa sono state strutturate dal proprietario allo scopo di diventare eclettici e preziosi contenitori per una notevolissima collezione di dipinti italiani del Rinascimento e una raccolta unica di arti decorative: porcellane, vetri, tessili, orologi, gioielli, armi.

    Tra i pezzi eccezionali della Sala degli Ori, si notano in particolare gli smalti medievali di Limoges, le oreficerie rinascimentali lombarde, gioielli e anelli cinquecenteschi, parures ottocentesche di Pio Castellani.

    VISITE: domenica-lunedì h. 10:00-18:00 (ultimo ingresso 17.30 – chiuso martedì e feste nazionali)
    RECAPITI: Via Manzoni 12, Milano – Tel. +39.02.794889/6334 – ferraris@museopoldipezzoli.it
    WEB: museopoldipezzoli.it

Mifur Srl | Sede Operativa e Legale: via A. Riva Villasanta, 3 - 20145 Milano | mifur@pec.it
Codice Fiscale: 97179610155 | P.iva: 12143280159 | REA: MI – 1660482
Capitale sociale € 16.500
  • Fiera Milano
  • Fiera Milano
  • Fiera Milano